30 Nodi per il Fegato

Centro Trapianti Epatici di Padova

Sale operatorie Centro Trapianti PadovaL'Unità Operativa di Chirurgia Epatobiliare e dei Trapianti Epatici dell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova nasce nel 2004 come clinica autonoma dedicata alla Chirurgia del fegato e dei trapianti di alta specialità.

La Chirurgia Epatobiliare è specializzata nel trattamento e cura delle malattie del fegato, quali la cirrosi epatica da virus dell'Epatite C (HCV), da virus dell'Epatite B (HBV), ed alcoolica e nella chirurgia della ipertensione portale. L'Unità di Chirurgia Epatobiliare è anche un Centro di riferimento per la chirurgia oncologica, ottenendo eccellenti risultati nel trattamento del cancro al fegato - dette neoplasie epatiche - (epatocarcinoma (HCC), emangiosarcoma ed emangioendotelioma), delle vie biliari (colangiocarcinoma, Tumore di Klatskin) e delle metastasi al fegato (in particolare le metastasi in sede epatica da tumori del colon-retto e da cancro della mammella).

 

L'Unità di Chirurgia Epatobiliare e dei Trapianti Epatici - come unità di Chirurgia Trapiantologica - è parte integrante del Centro Regionale di Trapianti d'Organo della Regione Veneto dedicato ai trapianti di fegato. Il Centro copre tutte le specialità di trapianti epatici: trapianto di fegato da donatore cadavere e da donatore vivente (LDLT), trapianto di fegato parziale "split", trapianto di fegato pediatrico.

L'Unita di Chirurgia Epatobiliare è situata al secondo piano del Policlinico Universitario, dispone di dieci unità-letto di degenza e di altre quattro unità di terapia semi-intensiva post trapianto.

Il Centro si avvale inoltre di cinque posti di terapia intensiva postoperatoria presso la Terapia Intensiva, situata al piano terra del Centro Gallucci, oltre ad ulteriori posti aggiuntivi di terapia intensiva attivabili in caso di necessità presso altre strutture rianimatorie dell'Azienda Ospedaliera.

L'attività clinica assistenziale si svolge al secondo piano del Policlinico, ove sono collocati i letti di degenza postoperatoria, gli ambulatori generali, l'ambulatorio integrato e l'ambulatorio di ecocolordoppler addominale.

Al secondo piano sono inoltre adibiti spazi per la coordinazione e le attività amministrative.

Al terzo piano si trovano gli studi del personale medico e di segreteria.

Le sale operatorie del Gruppo Andrea Tropea - in piastra unica di 5 unità - collocate al secondo piano del Policlinico Universitario, sono all'avanguardia per concezione strutturale e per le moderne apparecchiature tecnologiche indispensabili per una chirurgia ultra-specialistica, aperta e laparoscopica.

Il centro è supportato da tutti i servizi di diagnosi e cura presenti nell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova. La diagnostica clinica, la diagnostica epatica ecocolordoppler, la diagnostica citologica e bioptica del fegato risultano autonome ed interne al centro stesso.

Back to top